Toponomastica del Sannio in una cartografia del ’600

Nella Sezione Manoscritti e Rari della Biblioteca Nazionale di Napoli sono coservate delle preziose cartine geografiche databili al 1613 (1) del Regno di Napoli. Due, in particolare, descrivono dettagliatamente l’area geografica corrispondente al Sannio Telesino ed a parte all’attuale provincia di Benevento. Destano particolare interesse non solo per l’accurata precisione Leggi…

La Roma di Cola di Rienzo a Sepino

Nel 1957 apparve sulla rivista: “La Strenna dei Romanisti” un originale articolo dal titolo: “La Roma di Cola di Rienzo esiste ancora a Sepino”. L’autore era un romano eccellente, Silvio Negro, uno dei primi giornalisti a poter essere definito vaticanista. La Strenna è, ancor’oggi, una prestigiosa rivista che raccoglie studi Leggi…

Cancellare la memoria

«…Degenerazione del multiculturalismo e forzature sul relativismo ideologico e religioso. I paradossi dell’era contemporanea…» così William Mattei sulla notizia della riapertura al culto musulmano della Basilica di S. Sofia a Costantinopoli (Istanbul). «…I simboli cadono quando diventano significanti privi di significato…» gli ha fatto eco Rodolfo Cangiano. I Soci dell’Istituto Leggi…

Adlocutio e il (finto) saluto romano

Un Occidente apatico assiste distratto e conformista alla distruzione, all’abbattimento o al danneggiamento di opere e statue interpretate come simbolo di un passato “razzista” da chi evidentemente ignora che i fattori culturali vanno contestualizzati così come le testimonianze del passato stesso. Al riguardo, sarebbe utile (finalmente) sgombrare il campo da Leggi…