Samnes, amore e guerra al tempo dei Sanniti

Descrizione

Samnes, amore e guerra al tempo dei Sanniti è un interessantissimo romanzo storico ambientato nella Telesia sannitica. È la storia di Lomea avvenente ragazza vissuta nell’antico Sannio nel I sec. a. C., devota alla dea Jana, e del suo amore contrastato con il guerriero Lucio. Per un accordo tra le famiglie è destinata ad andare in sposa al fratello maggiore del suo amato, Satrico. Ma, dopo la misteriosa morte del suo promesso, subisce le attenzioni dell’anziano padre di lui, Erennio. Tacciata di essere una strega (una janara), viene accusata da Mamerkis, il terzo fratello, che le giura vendetta, di essere la responsabile della disgrazia. Dopo essere stata tra la vita e la morte, a seguito di un agguato commissionato da Mamerkis, la giovane ingaggia, con quest’ultimo, una drammatica lotta che si risolve a suo favore inducendo l’uomo alla pazzia e al suicidio.