Simbolismi esoterici e religiosi nella Cerreto Sannita di Michele Ungaro

Descrizione

Il libro, che rappresenta la seconda antologia su Michele Ungaro, personaggio di spicco della politica in epoca risorgimentale, offre una vasta rappresentazione e propone una profonda interpretazione della simbologia presente nel palazzo Ungaro di Cerreto Sannita, risalente al ‘700, dove il nostro Michele nacque ed operò. Gli autori di questa pubblicazione, che hanno già partecipato alla stesura della prima Antologia pubblicata in occasione delle celebrazioni per il Bicentenario della nascita di Ungaro, hanno voluto addentrarsi in una profonda e coltissima analisi delle simbologie ponendo un’interessante ricerca sui luoghi e simboli rinvenuti nell’area geografica di interesse. La perfezione è di Francesco Bruno, criminologo, medico ed accademico italiano mentre la postfazione è di Maria Scocca dell’Università del Molise.